Bernalda Futsal: prestigiosa media partnership con l’emittente Antenna Sud

L’ASD Bernalda Futsal è lieta di annunciare la media partnership per la stagione 2019-20 con  Antenna Sud,  storica emittente pugliese a respiro interregionale facente parte del Gruppo editoriale Distante che investe nello sport dando grande risalto a tutte le discipline sportive. Un accordo prestigioso per il club lucano che dimostra la serietà e le ambizioni del progetto puntando forte sulla comunicazione di qualità. Lo conferma il presidente bernaldese Franco Grieco: “E’ una scelta di prestigio che giustifica l’investimento effettuato. Parliamo di Antenna Sud, emittente nota in tutto il meridione. Vogliamo ampliare i nostri servizi anche a livello pubblicitario e dei brand che sceglieranno di abbracciare il nostro progetto. Vogliamo allargare geograficamente il nostro bacino d’utenza. La visibilità in diretta e gli approfondimenti sulla squadra ci saranno utili per farci conoscere al di fuori della Basilicata e trovare sostegno anche in Puglia. Siamo ambiziosi e teniamo all’immagine soprattutto desideriamo accrescere la nostra popolarità. Ci siamo fatti carico di una serie d’interventi al PalaCampagna per migliorarlo. Vogliamo sembrare più “belli” e stiamo investendo molto a livello d’immagine per coinvolgere investitori di prestigio che possano aiutateci a realizzare un Sogno! L’investimento effettuato con Antenna Sud rientra in quest’ottica con l’auspicio di creare partnership solide in caso di promozione in A. Speriamo che il messaggio venga recepito anche dagli sponsor già presenti perché attraverso questo accordo con Antenna Sud le loro aziende avranno maggiore risalto mediatico. Ci stiamo impegnando per trasformare il Bernalda Futsal da associazione sportiva ad una vera e propria azienda” . Le 10 partite casalinghe del Bernalda Futsal del campionato di serie B girone F saranno trasmesse in diretta da Antenna Sud Live (canale 90 del digitale terreste) e sul web in diretta streaming su aslive .

Under 19 Nazionale, campionato e Coppa Italia ecco il calendario.

Venerdì 27 Settembre, la Divisione Calcio a 5 con comunicato ufficiale ha diramato i calendari del campionato nazionale e della Coppa Italia under 19. Il Bernalda di mister Rocco Suriano, inserito nel girone T, farà il suo esordio al PalaCampagna, nella prima giornata di Domenica 6 Ottobre con l’Olympique Ostuni . Il primo appuntamento per la Coppa Italia sarà Mercoledì 9 Ottobre a Grassano con il CMB.

Ringraziamo gli sponsor: Statile Autoricambi entra a far parte della famiglia Bernalda Futsal.

Un nuovo ingresso tra gli sponsor del Bernalda Futsal è quello della azienda bernaldese Statile Autoricambi, un grande distributore di autoricambi al dettaglio e ingrosso che opera nel sud Italia. L’azienda leader nel settore vanta una vasta gamma di ricambi auto e lubrificanti a prezzi vantaggiosi, una esperienza pluriennale e personale qualificato in grado di seguire i clienti in tutte le fasi dell’acquisto e nella postvendita.

L’azienda dispone di due punti vendita a Bernalda e di un sito web
https://autoricambistatile.it/ con e-commerce per la vendita online dei propri prodotti.

Ringraziamo di cuore Gianni Statile per la sua disponibilità e per avere creduto nel nostro progetto.

Ringraziamo gli sponsor. Rasulo Edilizia e Bernalda Futsal, un binomio indissolubile.

La Rasulo Edilizia, azienda leader nella vendita di legnami di alta qualità e nel settore edile, anche per la stagione 2019-2020 affiancherà i colori rossoblù del Bernalda Futsal. Un binomio che è sancito con l’incarico di Presidente Onorario a Sanny Rasulo, titolare della azienda. Oltre all’importazione diretta e alla vendita di legnami di prima scelta, l’azienda offre una vasta gamma di servizi e prodotti di alta qualità, per soddisfare le esigenze di privati e aziende del settore edile. Legnami, pannelli, accessori ed elettroutensili per la lavorazione del legno, guaine, impregnanti e prodotti di ferramenta, lattoneria, prefabbricati ed elettroutensili per lavori di carpenteria edile e stradale.

La soddisfazione per i risultati sportivi raggiunti negli ultimi anni è pari alla voglia di continuare a crescere e migliorare, Sanny Rasulo non lo nasconde;

“Spero che questo possa essere l’anno giusto per il salto di qualità, la dirigenza sta facendo un ottimo lavoro e anche a livello organizzativo si sta cercando di non lasciare nulla a caso, ci sono tutti i presupposti per migliorarsi!”

Intanto noi del Bernalda Futsal non smetteremo mai di ringraziarlo per quanto fatto sino ad oggi e per quanto continuerà a dare per i nostri colori.

Grazie!

https://www.rasulogeomnicola.it/

COPPA ITALIA. OLYMPIQUE OSTUNI – BERNALDA FUTSAL: 3-5. Senza Boschiggia e Cospito i rossoblù si impongono alla distanza.


Caetano show negli ultimi minuti di gara per la vittoria del Bernalda Futsal
nell’ostico “PalaGentile” dove l’Olympique Ostuni vende cara la pelle e si ritrova per
due volte in vantaggio nell’arco dell’incontro. Il carattere dei rossoblu emerge nei
momenti di difficoltà: una vittoria di cuore e grinta davvero importante per i ragazzi
di coach Volpini destinati a recitare un ruolo di protagonisti in campionato. In
evidenza tra i rossoblu, oltre a Caetano: Bidinotti, Murò e Bocca.

Cronaca. Mister Volpini per la Coppa deve rinunciare a Boschiggia (squalificato) e
Cospito (fuori sede) e opta per il seguente quintetto iniziale: D’Amelio, Fusco,
Caetano, Bidinotti e Murò. Risponde l’Ostuni con Caramia, Lisi, Solidoro, Salamida,
Schiavone.
Il Bernalda parte subito all’attacco: al 2’ Caetano chiama alla respinta Caramia. Un
minuto dopo gli ospiti passano in vantaggio: lancio lungo di Caetano sulla destra
per il preciso diagonale di Bidinotti per lo 0-1.Pronta la risposta dell’Ostuni pochi
secondi più tardi con il preciso destro di Salamida che sigla 1-1. Al 10’ ci prova
Gallitelli : Caramia respinge di piede. Passanno una manciata di secondi per
un’occasione dell’Ostuni: il diagonale di Fiorentino costringe D’Amelio a rifugiarsi in
corner. Al 14’ Bernalda vicino al raddoppio: staffilata di Botta che si stampa sulla
traversa. Pochi istanti più tardi passa l’Ostuni con un’azione personale di Solidoro
che infila l’angolino di tacco per il 2-1. Il Bernalda è sul pezzo e coglie il pari
immediatamente grazie ad una bella incursione offensiva di Piliero, il cui diagonale
non lascia scampo a Caramia per il 2-2. Al 17’ i padroni di casa dilapidano una
clamorosa palla-gol: destro di Lisi dalla distanza con Solidoro che impedisce alla
sfera di insaccarsi a porta sguarnita. Il Bernalda risponde con Bidinotti: Caramia
vola ed evita la capitolazione. A 50’’ dal suono della sirena Grossi conclude da fuori
area ma Caramia compie il miracolo e si rifugia in angolo. L’estremo ostunese si
ripete ancora su Grossi negli ultimi scampoli di frazione. Le squadre vanno al riposo
sul 2-2.
La ripresa inizia con ritmi sostenuti e occasioni per entrambe le squadre. Al 8’
destro di Bidinotti dalla media distanza, Caramia respinge. Trascorre una manciata
di secondi e l’Ostuni passa in vantaggio: De Oliveira dal fondo serve Salamida che
insacca per il 3-2. La gioia dei pugliesi dura poco perché Caetano pesca Murò lesto
a mettere in rete il 3-3. I locali sciupano due opportunità al 10’, entrambe con
Schiavone: nella prima è prodigioso D’Amelio, mentre nella seconda la palla finisce
sul fondo. Al 11’ il Bernalda passa in vantaggio: Murò ispira Caetano, il suo tocco
inganna Caramia per il 3-4. Al 15’ i lucani vicini alla quinta rete: Caetano per
l’indisturbato Bidinotti, il suo tap-in trova il provvidenziale intervento di Caramia.
Sul ribaltamento di fronte è D’Amelio ad essere strepitoso sul tiro ravvicinato di
Fiorentino. Negli ultimi tre minuti mister Basile utilizza il quinto di movimento
(Franchi). A 8’’ del match ottengono il tiro libero a seguito del sesto fallo commesso
dall’Ostuni: Caetano trasforma per il 3-5 finale.

OLYMPIQUE OSTUNI: Caramia, Orlandino, Zigrino, Lisi, Franchi, De Oliveira,
Solidoro, Fiorentino, Salamida, Iaia, Schiavone, Epifani . All. Basile
BERNALDA FUTSAL: Zito, Bidinotti, Coppola, Quinto, Bocca, Murò, Gallitelli,
Grossi, D’Amelio, Piliero, Caetano, Fusco. All. Volpini

Arbitri: 1^ Carone di Bari, 2^ D’Addato di Verona, cronometrista Losacco di Bari
Ammoniti: Gallitelli (B), Solidoro (O)
Marcatori: 3’ s.t. Bidinotti (B), 4’ s.t. Salamida (O), 14’ p.t. Solidoro (O), 15’ p.t.
Piliero (B), 8’ s.t. Salamida (O), 9’ s.t. Murò (B), 11’ e 20’ s.t. Caetano (B)

Ufficio stampa Bernalda Futsal
Enrico Losito

COPPA DIVISIONE. FUTURA MATERA – BERNALDA FUTSAL: 3-6. I rossoblu soffrono e vincono in rimonta nella ripresa


Buona la prima per il Bernalda che batte in rimonta l’ostica Futura Matera in Coppa Divisione al termine di una gara accesa ed equilibrata più di quanto dica il risultato finale di 3-6 in favore dei rossoblu. I ragazzi di Volpini sono usciti alla distanza, soprattutto nella ripresa, dopo un avvio incerto pagando forse l’emozione dell’esordio davanti al pubblico amico. Infatti la gara si è disputata a campo invertito per l’indisponibilità della struttura di Matera.  In evidenza nelle fila bernaldesi Gallitelli, Caetano e bomber Bidinotti decisivo nel secondo tempo quando a griffato le tre reti che hanno scavato il solco tra le due squadre.

Cronaca. Mister Volpini per la prima gara ufficiale dei rossoblu sceglie il seguente quintetto iniziale con: Boschiggia, Fusco, Piliero, Bidinotti e Murò. Il Bernalda prende subito in mano il pallino del gioco: nei primi minuti fendente dalla media distanza di Fusco che si stampa sul palo. Risponde la Futura con Di Pietro che dalla destra sventaglia sulla mancina per Ramos, il quale calcia alto da posizione favorevole. Il Bernalda ancora pericoloso con Bocca su punizione e Fusco dalla media distanza, in entrambe le circostanze il portiere Zamirton si oppone. La Futura, però, è nuovamente pericolosa ma Boschiggia mura Ramos. Sono le prove del gol materano che giunge un minuto più tardi (al 6’) con un assolo dello scatenato Ramos che con un guizzo dribbla un paio di avversari e batte Boschiggia con un “colpo da biliardo” per 1-0. I materani insistono con il solito Ramos ma stavolta Boschiggia respinge. Il Bernalda si ridesta dal torpore e raggiunge il pari: al 10’ Caetano scarica a Gallitelli, il bomber infila Zamirton per 1-1. La Futura sfiora il raddoppio: Boschiggia si oppone a Perrucci. Il Bernalda “ringrazia” e dopo una manciata di secondi ribalta il risultato: al 12’ Gallitelli dalla trequarti avversaria serve in banda sulla destra Caetano, il diagonale del brasiliano è mortifero e coglie impreparato Zamirton per 1-2. La gara si accende negli ultimi minuti della frazione: Boschiggia è prodigioso su Fabiano; dall’altra parte Zamirton devia in tuffo un bolide da distanza siderale di Bocca. A 3’ minuti dalla sirena dell’intervallo l’indisturbato Bidinotti manca il tris calciando centralmente da buona posizione: Capozzi blocca. Ancora Bidinotti in chiusura ha una doppia opportunità: il suo destro viene respinto dall’estremo avversario ma il brasiliano raccoglie la sfera e calcia oltre la traversa. Negli ultimi istanti del primo tempo la Futura vicina al pareggio: staffilata di Ramos che colpisce il palo alla destra di Boschiggia. Le squadre vanno al riposo con il vantaggio bernaldese.

In apertura di ripresa (1’) la Futura pareggia: conclusione violenta dal basso verso l’alto di Perrucci che si insacca sotto la traversa per il 2-2. Dopo qualche minuto i materani passano in vantaggio:  Ramos sfonda in banda sulla destra e la mette sul secondo palo, dove Contini la mette in  rete per il 3-2. Al 8’ il Bernalda pareggia: siluro rasoterra di Gallitelli che indovina l’angolino alla destra di Zamirton. La Futura reagisce in maniera rabbiosa ma Boschiggia ci mette una pezza su Ramos prima e successivamente su Perrucci.  I rossoblu vicinissimi al vantaggio: Zamirton compie due prodigiosi interventi su Bocca dalla distanza e Murò su un tap-in ravvicinato. Al 13’ realizza la quarta rete: Gallitelli calcia a rete e trova sul secondo palo il tocco rapace di Bidinotti. Il Bernalda non è pago ed è ancora pericoloso: Zamirton si oppone con il corpo ad una conclusione ravvicinata di Caetano, mentre un minuto dopo in scivolata Gallitelli impegna nuovamente il portiere materano. Negli ultimi minuti la Futura tenta la carta del quinto di movimento, ci prova Perrucci: Boschiggia è pronto all’intervento. Pochi istanti più tardi il Bernalda ha il match ball ma Gallitelli spara alto da posizione favorevole. A 25’’ dalla sirena Bidinotti da distanza siderale gonfia la rete per la quinta marcatura rossoblu e sul suono della sirena ancora il bomber brasiliano griffa la sesta rete sul rilancio lungo di Boschiggia per il definitivo 3-6 in favore dei rossoblu.

FUTURA MATERA: Capozzi, Zamirton, Contini, Perrucci, Ferruzzi, Manicone,Ladisi, Di Pietro, Fabiano, Ramos, Da Costa, Di Pede. All. Mascolo

BERNALDA FUTSAL: Bidinotti, Cospito, Quinto, Bocca, Murò, Gallitelli, Grossi, Boschiggia, D’Amelio, Piliero, Caetano, Fusco. All. Volpini

Arbitri: 1^ De Candia di Molfetta, 2^ Decorato di Barletta, cronometrista Signorile di Bari

Ammoniti: Bocca (B), Fusco (B), Murò (B), Caetano (B), Perrucci (M), Contini (M)

Marcatori:  6’p.t. Ramos (M), 10’ p.t. Gallitelli (B), 12’ p.t. Caetano (B); 1’ s.t. Perrucci (M), 4’ s.t. Contini (M), 8’ s.t. Gallitelli (B), 12’, 19’ e 20’ s.t. Bidinotti

Ufficio stampa Bernalda Futsal

La Coppa Divisione apre gli impegni ufficiali della stagione 19/20

🔥 Primo impegno ufficiale
🏆 Coppa Divisione 2019/2020
⚽️ Futura Matera – Bernalda Futsal
📅 Martedì 17 Settembre 2019
🕕 Ore 18.00
🏟 PalaCampagna – Bernalda (Mt)

⚠️ Attenzione, a causa dell’indisponibilità del campo di Matera, la gara si giocherà al PalaCampagna.