Bernalda Futsal affronta la Futura. Da Costa: “Vogliamo un finale di stagione importante”

Penultima trasferta stagionale per un ormai salvo Rasulo Edilizia Bernalda che andrà in scena a Reggio Calabria: al PalaBotteghelle, i rossoblù sfideranno la Polisportiva Futura Motta San Giovanni, compagine che precede di due punti in classifica i lucani e coltiva ambizioni play-off. I reggini hanno cambiato guida tecnica in corso d’opera: al termine del match di andata proprio contro il Bernalda, terminato 7-7 al termine di un’incredibile rimonta degli uomini di Masiello, la dirigenza calabrese optò per l’esonero di Carmelo Romeo, sostituito dal tecnico ex Catanzaro Gianluigi Mardente. Il team lucano, reduce dal pari interno contro l’Odissea 2000, potrà contare sull’ottimo stato di forma del capocannoniere del campionato Carlos Alberto Da Costa: “Ci aspetta un’altra partita molto difficile, contro una squadra con ottime individualità e con un obiettivo ben preciso, l’accesso ai play-off. Noi, dal canto nostro, vogliamo continuare a stupire e a regalare soddisfazioni alla nostra città che, in questo anno, non ci ha mai fatto mancare il suo sostegno. Sarà sicuramente una partita divertente, da affrontare con determinazione, grinta e coraggio, anche perché l’ambiente che troveremo è molto caldo e passionale”. Il pivot di Sao Lourenco commenta così la sua prima stagione in Italia: “Dopo un periodo di ambientamento, sono riuscito ad esprimermi al massimo delle mie potenzialità e sono felice per l’ottimo rendimento mio e della squadra. Naturalmente i miei gol sono il frutto della collaborazione con i miei compagni: grazie al lavoro del mister, nella seconda parte di stagione abbiamo creato un gruppo serio e professionale che ha ripagato gli investimenti della società con ottimi risultati sul campo. Ecco perchè vogliamo onorare fino alla fine ogni impegno di questo campionato, cercando di raggiungere il miglior piazzamento possibile”. Sul fronte disponibili, mister Masiello dovrà rinunciare a Caruso e Sarubbi, indisponibili per la trasferta di Reggio Calabria, mentre in casa Futura i giallorossi dovranno fare a meno del portiere Martino e di Votano, entrambi appiedati per un turno dal Giudice Sportivo. La gara sarà diretta da Graziano di Palermo e Cucuzzella di Ragusa, mentre il cronometrista sarà Sfilio di Acireale.

Andrea Cignarale
Ufficio Stampa Rasulo Edilizia Bernalda