Bernalda Futsal, buon test contro il Guardia Perticara

Seconda amichevole incoraggiante per il Rasulo Edilizia Bernalda che supera con un netto 11-2 l’ambizioso Guardia Perticara, compagine di Serie C1 lucana che punta forte alla vittoria del massimo campionato regionale. Contro i ragazzi di mister Bartolomeo, i rossoblù dominano l’incontro, mostrando segnali di crescita importanti per mister De Moraes che ha potuto schierare la rosa al completo nel match contro i potentini. Mattatore della sfida Davide Fusco, a segno con una tripletta, si è rivisto anche Carlos Alberto Da Costa, autore di una doppietta come Mario Gallitelli, mentre hanno completato lo score dei marcatori Caruso, Sarubbi, Bellaver e Mianulli. Per gli ospiti in gol il brasiliano Urio e lo spagnolo De La LLave.
Al termine della gara, soddisfatto dei progressi il tecnico italobrasiliano Claudio De Moraes:”E’ stato un buon test, sicuramente più indicativo di quello contro il Castellaneta, dove eravamo pesantemente decimati dalle assenze. Oggi abbiamo messo in campo grande concentrazione e i ragazzi hanno cercato di concretizzare movimenti e schemi provati in allenamento. È chiaro che i margini di crescita sono enormi, ma la valutazione generale non può che essere confortante. Ora ci concentriamo sul prossimo test, quello contro il Real Rogit, compagine molto forte che ha messo su un organico importante per puntare a vincere la Serie B. Sarà un altro match molto interessante per continuare a crescere, per cui andremo al PalaEventi con uno spirito molto positivo e con tanta voglia di migliorarci”.
Protagonista della serata con tre reti il centrale Davide Fusco: “Siamo partiti molto bene, riuscendo ad imporre il nostro gioco e le idee di manovra incamerate in queste settimane di allenamento. Ho visto la squadra molto propositiva e questo non può che fare bene allo spirito e alla mentalità del gruppo. Siamo in sintonia con mister De Moraes e stiamo crescendo sia come condizione che gioco. Sicuramente la prossima amichevole costituirà un test importante del nostro percorso, dato che affronteremo il Real Rogit, un team di ottimo livello per la Serie B”.