Bernalda Futsal, verso il Bisignano. Il DG Mazzei: “Affronteremo la capolista con grinta e motivazione”

Archiviato il pari di Matera contro il Real Team, i ragazzi di Masiello pensano alla gara di sabato prossimo al PalaCampagna (calcio d’inizio ore 16:00) contro il Bisignano, capolista (unitamente al Ruvo) del girone e soprattutto formazione al momento imbattuta. In attesa dei primi della classe abbiamo ascoltato Giuseppe Mazzei, direttore generale ma anche “cuore pulsante” dei rossoblu, sempre pronto a calarsi in nuove sfide per il bene del club lucano.

SI PUO’ DARE DI PIU’” è il titolo di una vecchia canzone cantata da Morandi, Ruggeri e Tozzi. Il brano continuava con la frase “perchè è dentro di noi”. Una sorta di “slogan” mutuabile anche per la squadra rossoblù che ha ancora un potenziale inespresso. C’è indubbiamente qualche recriminazione per la gara di Matera. “Non siamo molto contenti – attacca il dirigente- perchè la squadra ha delle potenzialità inespresse ma siamo sulla buona strada. La mancanza di Davide (ndr Fusco) ci ha dato delle difficoltà nelle rotazioni, lui ci avrebbe potuto dare una mano in più ma abbiamo preferito tenerlo precauzionalmente a riposo dopo il lieve infortunio accusato contro il Guardia Perticara. tra l’altro contro il Matera avevamo Gallitelli a mezzo servizio e Bidinotti, malgrado la grande partita, non era al meglio della condizione e lo stesso Rispoli non si era allenato in settimana. Non siamo arrivati benissimo alla partita di Matera quindi considerando ciò il pari è meglio che niente. Dall’altra parte ci aspettavamo qualcosa in più alla luce delle occasioni create nel corso della gara. Vogliamo vedere una squadra unita e capace di aiutarsi nei momenti di difficoltà, la nostra crescita deve passare soprattutto da questo”.

MISTER X. C’è sempre il mercato a tenere banco ma il “colpo” del Bernalda non sarà certo il Godot di Beckettiana memoria perchè l’ingaggio pare davvero ai dettagli. Il DG rossoblù, però, non si sbilancia: “Ci sono buone possibilità per rinforzare la squadra nel breve periodo perchè crediamo in questi ragazzi e vogliamo supportarli con un ulteriore innesto di qualità per garantire una maggiore rotazione. Diciamo che è in via di definizione ma lo comunicheremo a tempo debito”

VERSO IL BISIGNANO. Il campionato non fa sconti e bisogna pensare al match di sabato prossimo al PalaCampagna: “Il Bisignano è una squadra forte ed ha dimostrato di essere una delle candidate al salto di categoria – dice Mazzei che prosegue: “Sono in forma e dalla loro parte hanno l’entusiasmo della capolista senza battute d’arresto. Noi siamo consapevoli delle nostre potenzialità e di sicuro potremo recitare un ruolo da protagonisti in questo campionato. Siamo convinti che affronteremo con ancora più stimoli e grinta questo confronto. Il Bisignano, unitamente al Traforo, è attualmente la squadra da battere. Finalmente saremo al completo e ci giocheremo tutte le carte a nostra disposizione in questa partita. Sono fiducioso nonostante il pareggio di sabato. Ragazzi e mister credo che riusciranno a dimostrare in questa gara la reale forza del Bernalda. Sappiamo che non si può tornare indietro e incominciare con un nuovo inizio ma sappiamo che ognuno di noi può partire oggi e gettare le basi per creare un nuovo finale”