C’è il Conversano sulla strada del Bernalda: “Vogliamo sbloccarci anche in campionato”

Il Rasulo Edilizia Bernalda vuole fare sul serio e si avvicina alla delicatissima sfida interna contro gli Azzurri Conversano con grande determinazione, consapevole che i tre punti in palio rappresentano un viatico fondamentale per il proseguo della stagione. Entrambe le compagini, infatti, sono ferme al palo in graduatoria e i rossoblù vogliono cancellare il prima possibile lo zero, per ripartire di slancio dopo le prime tre sconfitte patite in avvio di stagione. Il Bernalda è reduce dalla qualificazione al secondo turno di Coppa Italia, conquistata grazie al doppio successo contro l’Orsa Aliano: nel match di ritorno i rossoblù di Claudio De Moraes hanno mostrato ottime trame di gioco e ora sono chiamati a confermare in campionato quanto di buono visto in Coppa Italia. Per il match contro i pugliesi, eliminati dalla competizione tricolore dopo il pareggio interno contro il Polignano, il tecnico italo brasiliano spera di recuperare anche il portiere Vittorio De Brasi, ai box per un fastidioso infortunio: “In Coppa Italia la squadra ha dimostrato un’evidente crescita, ma è ancora presto per dire di essere completamente guariti e di aver superato il momento difficile – commenta il patron Sanny Rasulo a poche ore dalla sfida contro il Conversano – La pausa in campionato ci ha permesso di lavorare su alcuni aspetti negativi emersi nelle prime tre partite e la reazione in campo è stata convincente. Purtroppo non riusciamo ad affrontare le partite con l’intero organico a disposizione, ma contiamo di recuperare alcuni giocatori per la sfida di sabato contro il Conversano, molto importante per il nostro cammino. La affronteremo con la massima serenità, con grande determinazione e fame di vittorie, anche perché il nostro pubblico merita soddisfazioni e noi vogliamo regalarle sul campo. Sono felice per la qualificazione al secondo turno di Coppa Italia, un’altra manifestazione in cui cercheremo di arrivare il più lontano possibile. Ora testa al Conversano: il nostro imperativo sarà quello di muovere la classifica e centrare il primo successo in campionato”.
Il match contro il Conversano si disputerà al PalaCampagna alle ore 17. Gli arbitri designati per la sfida sono Cundò di Soverato e Turiano di Reggio Calabria, mentre il cronometrista sarà Ragone di Matera.