Dieci metri di felicità. L’Under 21 si prende i tre punti nel derby contro il Matera

Una famosa canzone cara ai tifosi nerazzurri definisce ‘pazza’ l’Inter, ma l’Under 21 del Rasulo Edilizia Bernalda Futsal può condividere questa particolare caratteristica con la squadra milanese: la compagine giovanile lucana, infatti, saè in grado di regalare emozioni infinite in ogni partita e anche nella prima uscita del 2017 Dell’Osso e compagni non si smentiscono. Il derby contro il Real Matera si chiude 8-7 per i rossoblù al termine di quaranta minuti contrassegnati da continui ribaltoni: i materani accarezzano il sogno di portare a casa un punto dal PalaCampagna dopo essere stati sotto per tre quarti di match, ma a quaranta secondi dalla sirena il tiro libero di Musillo condanna il Real Team al K.O.
La partita sembra mettersi subito sui binari giusti per il Rasulo Edilizia Bernalda che chiude la prima frazione sul parziale di 3-0 grazie alla doppietta di Dilucca e al sigillo del venezuelano Gomez. Nella ripresa i rossoblù subiscono il ritorno degli ospiti e Perdicchia sigla una tripletta che fissa il parziale sul 6-4. Il Real Matera accorcia ancora le distanze, ma Eletto è lesto a riportare i suoi sul doppio vantaggio; la compagine jonica si fa rimontare clamorosamente in pochi istanti, complice la grande stanchezza per le energie sprecate nella prima frazione e un eccessivo nervosismo di alcuni giocatori. Sul parziale di 7-7 gli ospiti commettono il sesto fallo e dal dischetto Musillo non perdona, regalando ai suoi il gol del sorpasso definitivo a soli quaranta secondi dal triplice fischio finale. “E’ stata una gara sicuramente molto difficile , ma con il supporto di tutti abbiamo portato a casa tre punti fondamentali che ci avvicinano alla zona play-off, ora distante una sola lunghezza – commenta il match winner della sfida – Nella ripresa c’è da registrare il calo fisiologico che ci sta penalizzando in ogni gara, ma sono convinto che nei prossimi appuntamenti riusciremo a trovare la giusta concentrazione. Sono contento per il gol realizzato perchè vale tre punti: ora restiamo concentrati e attraverso il lavoro settimanale proviamo a toglierci grandi soddisfazioni”. Continua a regalare certezze Simone Perdicchia, autore di una tripletta fondamentale nel derby ed incubo dei portieri avversari: “Era una gara importante che metteva in palio punti fondamentali per il nostro cammino: eravamo obbligati a vincere per migliorare ulteriormente la nostra classifica. Dopo un ottimo primo tempo, la partita ce la siamo complicata da soli e sicuramente dobbiamo migliorare molto dal punto di vista mentale. Il tiro libero finale premia gli sforzi di tutto il gruppo che ha creduto fortemente alla vittoria”. Il tecnico rossoblù Michele Gallitelli è raggiante per la vittoria, meno per la gestione del vantaggio nella ripresa: “Partita al cardiopalma: dopo un avvio di gara dominato dai ragazzi, nella ripresa abbiamo patito le solite amnesie che caratterizzano i secondi tempi di ogni gara. Troppi errori sotto porta, troppo spazio agli avversari nelle ripartenze, poca lucidità nella gestione dei vantaggi: nonostante tutto, siamo riusciti a conquistare tre punti fondamentali per la corsa ai play-off contro una squadra ostica, come dimostrano i precedenti di questa stagione. Durante le festività non ci siamo allenati con la solita costanza e non ho potuto effettuare il richiamo di preparazione: nonostante questi problemi ci siamo tolti parecchie soddisfazioni, battendo in amichevole il Futura Matera, il Futsal Marconia, gli Amici del Borgo Matera, l’Ottica Bellino di Serie C2 e il Valbasento Pisticci Scalo. Dai miei ragazzi voglio maggiore serietà in settimana e spero che la vittoria odierna ricarichi le batterie mentali di tutti per poter affrontare ancora più uniti la secondo parte di stagione: il gruppo ha grandi potenzialità e può regalare importanti soddisfazioni alla nostra società che sta compiendo grandi sacrifici in questa prima annata in un campionato nazionale”.

TABELLINO
RASULO EDILIZIA BERNALDA FUTSAL: De Pizzo, Carrieri, Dell’Osso, De Bellefon, Lemma, Perdicchia, Eletto, Musillo, Dilucca, Allenatore: Gallitelli
REAL TEAM MATERA: Angelastri, Ruggieri, Provenza, Latorre, Fiore, Tarasco, Ladisi, Coretti, D’oppido, Crapulli, Ambrosecchia. Allenatore: Ferrara
ARBITRO: Paolo Lapenta di Moliterno. CRONO: Vincenzo Russo di Policoro

Andrea Cignarale
Ufficio Stampa Rasulo Edilizia Bernalda Futsal