Focus sul Futsal Marigliano, avversario della seconda giornata di Serie B

Il prossimo ostacolo del Rasulo Edilizia Bernalda si chiama Futsal Marigliano: dopo il K.O. interno contro il Fuorigrotta, i rossoblù si preparano ad affrontare la prima trasferta in terra campana. L’avversario è di grande livello: il Futsal Marigliano, infatti, si è rinforzato notevolmente e ha costruito una rosa molto ambiziosa per il campionato cadetto. Nella prima sfida stagionale, le pantere di mister Fabio Oliva hanno violato il PalaOlimpia di Policoro, travolgendo l’Or.Sa Aliano con un netto 7-1. Prima della sfida, i campani avevano salutato il direttore generale Carlo Cundari, accasatosi al Sandro Abate. Nella rosa mariglianese milita gente del calibro di Nacho Zamboni, ex Real Cefalù e giocatore di assoluto spessore nel panorama del calcio a 5 italiano, di Diego Akaishi Scarpetta, brasiliano col vizio del gol, e di Waltinho, ex Barletta in Serie A2 e con esperienze nella massima serie con la casacca del Pescara. Confermato il portiere Gennaro Aprile, la società, presieduta da Gennaro Coppola, vanta in squadra anche Matheus Rochi ed Emanuele Volonnino, giocatore campano che ha sempre militato in campionati nazionali. Le partite interne si disputano al PalaAliperti e sabato prossimo, alle 16:30, scenderò in campo proprio il Bernalda Futsal.
Nella passata stagione le pantere di Marigliano hanno ottenuto la salvezza nel campionato di Serie B all’ultima giornata e si è presentata alla nuova Serie B con rinnovati stimoli e ambizioni.