Focus sul Sandro Abate, avversario della terza giornata di Serie B

Terza giornata di campionato e terza avversaria campana per il Rasulo Edilizia Bernalda che, dopo Fuorigrotta e Marigliano, sabato 21 ottobre ospiterà il Sandro Abate, compagine irpina di Pratola Serra a punteggio pieno nel Girone G. I campani, infatti, hanno avuto la meglio su Alma Salerno e Or.Sa Aliano e ora si preparano ad affrontare la trasferta in Basilicata, consapevoli di trovare di fronte un Bernalda ferito e voglioso di riscatto. Nella rosa irpina spicca il talento di Andre Fantacele, vecchia conoscenza del Borussia Policoro e reduce dalla promozione in Serie A1 con la maglia del Milano, oltre alla grande classe di Eric da Silva, ex Maritime Augusta, e alla grande esperienza dell’ex capitano del Napoli Calcio a 5 Vincenzo Botta. In rosa i brasiliani Bebetinho e Guillherme Stefanoni e i forti calcettisti italiani Massimo Abate, Davide De Crescenzo e Francesco Gigliofiorito, quest’ultimo reduce dalla promozione in Serie A2 con l’Isernia.Nel reparto portieri, militano nel Sandro Abate Raffaele Vitiello, Andrea Sinno e Maurizio Preziuso. Il tecnico degli irpini è Vinicio Comella: la società di Pratola Serra ha manifestato, sin dalle primissime battute della stagione, la ferma volontà di conquistare la promozione in Serie A2 e la rosa messa in piedi è di grandissimo livello. Per questo occorrerà un Bernalda sugli scudi per cancellare lo zero dalla classifica provvisoria del Girone G.