I nostri prossimi avversari: Odissea 2000

Il Rasulo Edilizia Bernalda ha ripreso la preparazione in vista della super sfida di sabato prossimo, quando, al PalaSaponara di Salandra, Margarita e compagni dovranno vedersela con la terza forza del campionato, l’Odissea 2000 di Rossano. I cosentini, infatti, viaggiano a ritmi da capolista, essendo reduci da ben otto vittorie consecutive, tra cui la prestigiosa affermazione di Cefalù di due settimane fa. Il team calabrese è guidato dall’allenatore-giocatore brasiliano Sapinho e, nella sessione invernale di mercato, ha rinforzato notevolmente il suo roster grazie agli ingaggi del portiere carioca Taibi, del forte laterale Gustavo Bavaresco, entrambi vecchie conoscenze del futsal lucano per le esperienze con Libertas Eraclea e Real Matera, e del bomber ex Avis Policoro Delpizzo. I nuovi innesti hanno notevolmente innalzato il livello tecnico della compagine di Rossano, pronta ad insidiare il secondo posto della graduatoria fino all’ultima giornata. Gli altri pezzi forti della rosa di mister Sapinho sono il brasiliano Pizetta, con un passato in massima serie e goleador di stagione insieme a Francesco Scervino, i veterani della categoria Antonio Richichi e Giovanni Russo, oltre ai validi Campana e Labonia. I rossanesi vantano la seconda miglior difesa del campionato, con quarantadue reti subite, mentre i gol realizzati sono settantacinque, sette in meno del Bernalda Futsal. All’andata il team lucano, decimato da squalifiche e infortuni, venne sconfitto dall’Odissea 2000 con un secco 3-0, punteggio maturato solo negli ultimi minuti di gioco.
L’Odissea 2000 è un team di categoria superiore e la sfida di Salandra sarà sicuramente stimolante per l’ambiente rossoblù, ad un passo dalla matematica salvezza e voglioso di confrontarsi con giocatori di grande livello e di notevole esperienza nel mondo del futsal nazionale.

Andrea Cignarale
Ufficio Stampa Rasulo Edilizia Bernalda Futsal

Fonte foto: Pagina Facebook Ufficiale ASD Odissea 2000