Il Bernalda Futsal va in Sicilia. Sabato c’è il Lubrisol Regalbuto

Il Bernalda Futsal affronta la sua seconda trasferta stagionale in Sicilia e si prepara a vivere quaranta minuti di grande passione a Regalbuto, dove i rossoblù affronteranno la locale Lubrisol, compagine con tre punti di vantaggio sui lucani e desiderosa di sfruttare il turno casalingo per allontanarsi dai bassifondi della classifica. In settimana il Rasulo Edilizia Bernalda ha salutato lo spagnolo Chavi Montes, tornato in patria per curare un problema al ginocchio, mentre è ufficiale l’ingaggio del giovane venezuelano Manuel Gomez, proveniente dall’Avis Policoro di Serie A2 e pronto ad affrontare questa nuova importante tappa della sua carriera in Italia: “Sono felice per l’ingaggio da parte della società del presidente Plati. In queste settimane mi sono allenato con la squadra e ho potuto apprezzare il grande pubblico che segue il Bernalda: mi ha colpito il calore della gente ed è stato emozionante assistere alle sfide contro Sant’Isidoro e Futura. Finalmente tocca anche a me e scenderò in campo per dare il massimo per questa maglia e per la nostra gente che non ci fa mai mancare il sostegno. Ringrazio la società per l’opportunità: spero di ripagarla con il lavoro sul campo e con i risultati”. Il calcettista sudamericano parla del match di Regalbuto: “Non sarà facile affrontare una squadra con ottime individualità come quella allenata da mister Paniccia, allenatore di grande valore a livello nazionale. Nonostante le nostre difficoltà, dobbiamo cercare di raccogliere punti anche fuori casa, elemento imprescindibile se vogliamo competere per la salvezza”.
In attesa di conoscere gli altri nuovi volti del roster a disposizione di mister Nicola Masiello, quella di sabato sarà un’altra partita di grande sacrificio per il Rasulo Edilizia Bernalda che proverà comunque a cogliere punti dalla trasferta siciliana.