Il Rasulo Edilizia Bernalda chiude il ritiro con un successo. Ora spazio alla Serie B

Si chiude con un successo il ritiro precampionato del Rasulo Edilizia Bernalda, vittorioso nell’ultimo test amichevole contro il Deportivo Soldogas Salandra per 8-5. Il team di Masiello, orfano di Fusco, Ferrante, Gallitelli e De Brasi, ha un approccio assai negativo alla sfida e in sette minuti si ritrova sotto di due reti: la diagonale di Falcicchio e il gol di rapina di Agneta danno un indirizzo preciso ai primi scampoli di gara. Ci pensa Carlos Alberto a dimezzare lo svantaggio con un tiro improvviso dal limite dell’area, mentre il gol del pari è frutto di un’eccellente giocata corale finalizzata da Grumiche. Nella ripresa partono meglio i rossoblù di Masiello che si portano sul doppio vantaggio grazie a Plati e Margarita, mentre i biancazzurri ospiti pareggiano con la doppietta di Petragallo. Nel finale Rasulo Edilizia in gol con la doppietta di Grumiche, il sigillo di Plati e l’autogol di Dimita, mentre sul gong Falcicchio accorcia le distanze. L’ultimo arrivato in casa bernaldese è il carioca Carlos Alberto, approdato in Italia da pochi giorni: “La squadra sta lavorando sodo per arrivare pronta al campionato di Serie B. Siamo una compagine neopromossa e dobbiamo ambientarci in un torneo che sarà senz’altro molto difficile. Ho avuto un’ottima impressione dal tecnico e dalla città che mi accolto subito con grande calore. Ora sotto con il lavoro per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla società”.
Concluso il ciclo di amichevoli, il Rasulo Edilizia Bernalda guarda al primo impegno di campionato contro il Farmacia Centrale Paola, match in cui i rossoblù dovranno tirar fuori una grande prestazione per accaparrarsi i primi tre punti in palio.

Andrea Cignarale
Responsabile Comunicazione Rasulo Edilizia Bernalda Futsal