L’Under 21 vola ai play-off scudetto. Decisivo il successo al cardiopalma in casa dell’Adelfia

Dopo la salvezza della prima squadra, un’altra grande soddisfazione per il Rasulo Edilizia Bernalda arriva dalla compagine Under 21 che, con un turno di anticipo rispetto alla conclusione della regular season, vince ad Adelfia e conquista un posto nei play-off scudetto, seconda fase del campionato nazionale Under 21. I bernaldesi si impongono sul neutro di Valenzana con un rocambolesco 10-9 e festeggiano la storica qualificazione ai play-off, risultato sicuramente prestigioso visto che la compagine rossoblù è una matricola del campionato. Il match disputato in terra pugliese è risultato molto equilibrato, con il Bernalda Futsal capaci di imporsi in rimonta grazie alla cinquina di Antonio Di Lucca, al tris di reti di Luca Musillo e agli squilli di Simone Lemma e di Pietro Paradiso. “Conoscevamo le insidie della partita odierna – commenta a fine gara Simone Lemma – La Polisportiva Adelfia è una squadra molto compatta che, già nella sfida di andata, ci mise in difficoltà. Oggi avevamo alcune assenze importanti e i nostri avversari hanno provato a sfruttare il fattore campo per vincere. Il film della gara è stato particolarmente rocambolesco e siamo riusciti a vincere una partita che, in alcuni frangenti, sembrava ormai compromessa. Ringrazio i compagni per il grande impegno profuso e per la voglia di vincere che ci ha permesso di ribaltare la situazione e conquistare la matematica partecipazione ai play-off scudetto, al primo anno per noi in un campionato nazionale. Dedico questa grande soddisfazione al nostro allenatore e ai presidenti Alfredo Plati e Sanny Rasulo che hanno reso possibile questa fantastica annata di futsal a Bernalda”. Cinque reti che hanno deciso l’incontro per Antonio Dilucca, soddisfatto della vittoria in terra barese: “Era importante chiudere il discorso qualificazione ai play-off e siamo stati bravi a non abbatterci nei momenti più difficili di questa gara: l’Adelfia voleva chiudere in bellezza il suo cammino casalingo, ma noi abbiamo detto la nostra su un campo molto difficile come questo. Non era facile raggiungere un risultato così importante al primo anno in un campionato nazionale: ora affrontiamo con grande determinazione l’ultimo impegno di campionato contro il Policoro, squadra che verrà al PalaCampagna per assicurarsi il primo posto nel nostro girone”. Il tecnico del Rasulo Edilizia Bernalda Under 21 Michele Gallitelli è raggiante per la qualificazione ai play-off conquistata dal suo team: “E’ stata una partita al cardiopalma, decisa negli ultimi trenta secondi con giocate intense e di pregevole fattura da parte dei miei atleti. Il primo tempo si è chiuso con l’Adelfia avanti 5-3, mentre nella ripresa la squadra ha effettuato un’ottima pressione alta, ma la serie di legni colpiti non ci ha permesso di ribaltare il risultato. Anzi, proprio i padroni di casa sono riusciti a portarsi addirittura sul 7-4. Nonostante le assenze pesanti, abbiamo reagito alla grande, rientrando in partita con tre reti in appena quaranta secondi. Il match è diventato un continuo batti e ribatti, fino al nostro gol a cinque secondi dalla sirena che ci permette di conquistare il matematico terzo posto del girone e, quindi, la qualificazione ai play-off. Voglio elogiare i miei ragazzi che ci hanno creduto fino alla fine: ora proiettiamo le nostre attenzioni sul match contro la capolista Policoro, appuntamento in cui vogliamo dimostrare la nostra forza e chiudere in bellezza una regular season condotta in maniera eccellente dal Bernalda Futsal”.

TABELLINO
POLISPORTIVA ADELFIA: Lorusso, Pugliese, De Leo, Candalice, Nitti, Di Bisceglie, Ventrella, Ciaramitaro, Di Maso, Ladisa. Allenatore: Catinella
RASULO EDILIZIA BERNALDA FUTSAL: De Pizzo, Carrieri, Dell’Osso, Paradiso, Musillo, Dilucca, Lemma, Eletto, Parisi, Viggiano, Laurenzana. Allenatore: Gallitelli
ARBITRO: Chiariello di Barletta. CRONO: Dicataldo di Barletta

Andrea Cignarale
Ufficio Stampa Rasulo Edilizia Bernalda Futsal