Non basta una grande prova all’Under 21 contro la capolista. I Giovanissimi cadono a Viggianello

Domenica di futsal dal sapore amaro per il settore giovanile del Rasulo Edilizia Bernalda Futsal: l’Under 21, infatti, nonostante la prova gagliarda e coraggiosa contro la capolista Shaolin Potenza, è costretta alla resa per 4-3 contro i primi della classe.
Il film della gara ha registrato un Bernalda Futsal costantemente all’attacco, mentre sulla sponda potentina la strategia difensiva e l’arma del contropiede sono state le armi che hanno premiato la capolista: lo Shaolin, con la vittoria in terra jonica, infatti, rafforza il primato nel girone T. Tanta sfortuna per i rossoblù di mister Gallitelli: ben cinque i legni colpiti, di cui tre centrati da uno sfortunatissimo Simone Lemma, e grande prova del portiere dello Shaolin Sileo, sicuramente migliore in campo nel derby lucano. Passando alla cronaca del match, la compagine neroarancio chiude la prima frazione avanti di due reti grazie agli squilli di Tancredi S e Lo Giudice, mentre nella ripresa il sigillo di Musillo riapre i giochi. Lo Shaolin si conferma letale in contropiede e si riporta sul +2 con Molinari, ma è Gomez a dimezzare ancora lo svantaggio. I potentini calano il poker con il colpo di tacco di uno scatenato Tancredi S, mentre nel finale la seconda rete del giocatore venezuelano non basta ad evitare il primo K.O. del 2017 per il Bernalda Futsal.
A fine gara il tecnico di casa Michele Gallitelli commenta così la prova dei suoi: “Non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi che hanno giocato con la giusta grinta e determinazione per tutto l’incontro. Di fronte avevamo una compagine giovane, ma molto esperta nel campionato nazionale Under 21: noi, dal canto nostro, abbiamo fronteggiato molto bene i nostri avversari e siamo stati sfortunati in due episodi difensivi e in due ripartenze che alla fine sono risultate decisive per l’assegnazione dei tre punti. Siamo stati puniti da questi episodi e dalla serie impressionante di pali e traverse colpite, oltre che dalle parate del loro portiere, sicuramente tra i migliori in campo. In fondo è anche questo il bello dello sport: non sempre vince chi ha più occasioni. Questa sconfitta non cancella le nostre ambizioni play-off: lotteremo fino all’ultimo minuto della stagione per qualificarci ai play-off, avendo tutte le carte in regola per raggiungere questo storico obiettivo”.
Non è andata meglio alla compagine Giovanissimi del Rasulo Edilizia Bernalda Futsal, sconfitta in rimonta a Viggianello dal Castrum Byanelli: la doppietta di Iannucci illude il team jonico che nella ripresa viene raggiunto e superato dai locali, capaci di imporsi in pieno recupero con il punteggio finale di 3-2.
Lunedì sarà il turno degli Allievi che al PalaCampagna dovranno difendere il primato dagli assalti del Policoro: fischio d’inizio della sfida fissato alle ore 17.
TABELLINO
RASULO EDILIZIA BERNALDA FUTSAL: De Pizzo, Lemma, Musillo, Perdicchia, Gomez, Dilucca, Eletto, Petrocelli, Laurenzana, Parisi, Viggiano. Allenatore: Gallitelli
SHAOLIN SOCCER POTENZA: Sileo, Rodelli, Claps M, Tancredi S, Molinari, Lo Giudice, Claps G, Laurino, Vaccaro, Pelosi, Uva, Scioscia. Allenatore: Tancredi R
ARBITRO: Impedovo di Bari. CRONO: Talaia di Policoro
MARCATORI: 8’35”pt, 13’51’st Tancredi S, 19’40”pt Lo Giudice, 7’02”st Musillo, 9’50”st Molinari, 12’20”st, 19’40”st Gomez

Andrea Cignarale
Ufficio Stampa Rasulo Edilizia Bernalda Futsal