Rasulo Edilizia Bernalda al lavoro in vista del campionato. Buon test contro l’Or.Sa Aliano

Il Rasulo Edilizia Bernalda Futsal continua il suo meticoloso lavoro settimanale in attesa di riprendere la stagione agonistica: il girone G, infatti, è ripreso lo scorso 7 gennaio, ma nel 2017 i rossoblù di mister Masiello non sono ancora scesi in campo, visto il rinvio del match di Paola e il riposo imposto da calendario per il prossimo week-end. Nel corso della quattordicesima giornata, con il Bernalda ai box a causa del maltempo, ha sorpreso il blitz esterno dell’Edilferr Cittanova che ha superato il Polisportiva Futura in rimonta, superando proprio i bernaldesi in zona play-out. Fermo causa neve anche il Cataforio che non ha potuto raggiungere Melilli, viene risucchiato in zona retrocessione il Corigliano che perde a tavolino il derby contro l’Odissea 2000 e subisce anche un punto di penalizzazione. Turno di riposo per il Sant’Isidoro, in vetta continua la corsa delle due battistrada siciliane: il Maritime Augusta vince facile a Regalbuto contro la Lubrisol (7-1), mentre il Real Cefalù supera i bianconeri del Rogit 6-2.
Il Rasulo Edilizia Bernalda è al lavoro per preparare il match casalingo di sabato 21 gennaio contro il Real Rogit, in attesa di conoscere la data del recupero della sfida contro il Farmacia Centrale Paola: il team rossoblù ha sostenuto un’amichevole importante contro la capolista della Serie C1 lucana, Or.Sa Aliano. I bernaldesi si sono imposti 3-0 grazie ai sigilli di Rissi, Gomez e Sarubbi, ma quello che più contava era la prestazione del team jonico, sicuramente positiva. Mister Masiello, infatti, ha fatto girare gli effettivi a disposizione e provato schemi e tattiche in vista della ripresa del campionato, appuntamento ormai alle porte.