Rasulo Edilizia Bernalda alla prova Odissea 2000: “Affrontiamo le difficoltà con la solita determinazione”

Un Bernalda Futsal incerottato e a mezzo servizio si prepara per un nuovo viaggio verso la Calabria, direzione Rossano: nella cittadina cosentina i rossoblù di mister Masiello, rinfrancati dal successo di sette giorni fa contro il Sant’Isidoro, tenteranno l’impresa in casa della quarta forza del campionato, l’Odissea 2000, compagine da anni nell’orbita del futsal nazionale tra Serie A2 e Serie B. I giallorossi sono reduci dal blitz esterno di Paola e vorranno proseguire la striscia vincente per riprendersi la terza piazza del girone G. Mister Masiello è consapevole del momento assai delicato in casa Bernalda Futsal: “La situazione è molto complicata a causa dei tanti infortuni che stanno caratterizzando il nostro percorso. Se ci aggiungiamo le squalifiche di Plati e Gallitelli, la sfida contro l’Odissea 2000 diventa ancora più in salita. In questi tre anni al timone della squadra abbiamo sempre cercato di affrontare i momenti di difficoltà con grinta e determinazione, armi fondamentali che abbiamo dimostrato di avere una settimana fa contro il Sant’Isidoro. Non molliamo, ma come sempre rilanciamo e anche a Rossano proveremo a fare bene contro un avversario di grande livello: a noi servono i punti per migliorare la classifica e dobbiamo dare il massimo in ogni partita indipendente dal risultato, dal numero degli atleti a disposizione e dell’ambiente in cui giocheremo. Questa squadra può e deve fare di più: in attesa dei rinforzi di dicembre dobbiamo dare il massimo e raccogliere quanti più punti possibile per restare in scia delle altre compagini in lotta per la permanenza”.
Il match del PalaEventi è in programma alle ore 16: i direttori di gara saranno Michele Schillaci di Enna e Bartolomeo Burletti di Ragusa, mentre il cronometrista sarà Pipieri di Rossano.