Real Rogit – Rasulo Edilizia Bernalda, la diretta live dal PalaEventi

Buon pomeriggio a tutti da Rossano e benvenuti alla diretta scritta del match tra i padroni di casa del Real Rogit e il Rasulo Edilizia Bernalda. Di seguito i giocatori a disposizione di mister Masiello: De Brasi, Carella, Lemma, Eletto, Carlos Alberto, Chavi, Plati, Margarita, Grumiche, Mianulli, Ferrante.
Il match valido per la terza giornata di campionato inizierà alle ore 15 (ricordatevi di aggiornare il live cliccando il tasto F5)

ORE 15: Squadre in campo per i saluti. Il Bernalda parte con De Brasi tra i pali, Carlos Alberto, Grumiche, Plati e Chavi Montes. Partiti

1’34” Taglio geniale dei padroni di casa per il liberissimo Rueda (2) che insacca. 1-0
3’51 Raddoppio dei bianconeri di Tuoto con il gran gol di Mario Cofone 2-0
4’22” Si dovra il gol Chavi, troppo debole il tiro che termina tra le braccia di Zamirton Castiglioni, Sl ribaltamento di fronte Plati salva sulla linea un tiro destinato in rete.
7’23 Schema da calcio d’angolo, Grumiche si libera al tiro e Chavi devia in porta. 2-1
8’15 Mianulli si divora il gol del pari, provvidenziale il doppio intervento di Zamirton Castiglioni.
10’06” Un’altra prodezza di Zamirton ancora su Mianulli che tutto solo sul secondo palo si lascia ipnotizzare ancora dal portiere brasiliano. Time -out per il Rogit.
13’33 Lancio di De Brasi per il lanciatissimo Margarita che pareggia e realizza il suo primo gol in Serie B 2-2
19’48” Tiro libero di Chavi, parata di Zamirton. Il primo tempo si chiude 2-2.

ORE 16 Inizia il secondo tempo
3’45” Punteggio sempre in parità, i bianconeri di casa pericolosi in alcune circostanze, De Brasi respinge le minacce.
4’35 Clamorosa chance sui piedi di Mianulli, Zamirton d’istinto salva i suoi. In precedente il portiere brasiliano miracoloso anche sul tiro al volo di Carlos Alberto.
10’35” Time out Bernalda: il team lucano regge agli assalti dei padroni di casa.
12’03 Miracolo di Zamirton sul tiro a botta sicura di Plati, riflesso da campione. In precedenza altrettanto bravo De Brasi che ipnotizza il tap-in da due passi del n8 avversario.
18’54 3-2 di Metallo in contropiede. Bernalda in campo con il portiere di movimento.
19’21” Metallo cala il poker con il Bernalda proiettato in avanti.
Finisce 4-2 al PalaEventi di Rossano: il Bernalda cede nei due minuti conclusivi dopo aver disputato una prestazione di grande spessore. Tra una settimana si torna in campo: al PalaCampagna arriva il Cataforio Reggio Calabria.