Sorride il Bernalda Futsal: “Un week-end di derby nel segno della vittoria”

E’ tornato il sorriso in casa Bernalda Futsal: la qualificazione al secondo turno della Coppa della Divisione, unita al successo in campionato contro l’Orsa Aliano, ha riportato euforia nell’ambiente rossoblù che, proprio nel derby di sabato, ha festeggiato una vittoria importante per il rilancio in classifica. “E’ stata una partita ben gestita dalla squadra e dal mister – commenta il laterale Pietro Sarubbi, al secondo gol consecutivo in campionato – E’ sempre una gioia segnare di fronte ai propri tifosi: nonostante sia tra i giocatori più esperti della rosa, cerco di dare sempre il mio contributo per la maglia e per la gente che ci sostiene con grande calore e quando arriva un gol per me è un’emozione speciale. Finalmente i risultati iniziano ad essere quelli sperati ad inizio stagione: sta a noi, ora, non staccare la spina ed affrontare i prossimi impegni con determinazione e fame di punti”. Tripletta e tanta sostanza nella prestazione di Davide Fusco: “Volevamo vincere e ci siamo riusciti con merito – commenta il centrale jonico – Abbiamo condotto la partita dal primo all’ultimo minuto, senza particolare patemi, cercando di chiudere i conti e amministrare un vantaggio rassicurante. Si trattava pur sempre di un derby tra due squadre lucane, per cui ci tenevamo a vincere e a regalare i tre punti alla società e ai tifosi”. Il tecnico italo brasiliano Claudio De Moraes plaude la squadra per i progressi mostrati in campo: “Stiamo vivendo un periodo di forma in crescendo e i ragazzi rispondono alle mie sollecitazioni. Era importante vincere per ripartire in campionato e devo dire che la squadra ha mostrato un gioco arioso e divertente, anche se abbiamo qualcosa da migliorare sotto porta e anche in fase difensiva. Sono contento della prestazione dei giovani in rosa: il loro minutaggio è stato importante e hanno interpretato molto bene le due fasi, per cui c’è da essere soddisfatti della loro crescita”. Nell’altro derby del week-end, l’Under 19 si è imposta sullo Shaolin Potenza 6-1 grazie alla tripletta di Dilucca, alla doppietta di Antonaci e al sigillo di Quinto. Con i tre punti di domenica, i rossoblù confermano la leadership del girone R.