Un occhio al… Cataforio Reggio Calabria

Il terzo avversario nel cammino del Rasulo Edilizia Bernalda in Serie B è il Cataforio Reggio Calabria: la compagine dello Stretto ha totalizzato tre punti in tre partite, con tredici gol subiti e dodici realizzati.
Nella passata stagione il team di Reggio ha conquistato una tranquilla salvezza e attualmente affronta per il terzo anno consecutivo il campionato cadetto.
Il punto forte della società bianconera è l’Under 21: nella passata stagione, infatti, i giovani del Cataforio hanno vinto il loro girone, giungendo fino ai quarti di finale della poule-scudetto, sconfitti dalla Carlisport Cogianco poi laureatasi Campione d’Italia. La punta di diamante del roster guidato da mister Molluso è Aldo Durante, considerato dagli addetti ai lavori tra i più forti atleti italiani del futsal nazionale. . Il calcettista calabrese ha vestito anche la casacca tricolore della Nazionale Italiana e attualmente rappresenta il punto di riferimento del roster reggino che si compone anche dei giovani innesti Antonino Iracà, Saverio Coletta e Eduardo Sarica. Nel corso della sessione estiva di mercato hanno salutato Campolo, Aquilino, Pronestì, Santoro, Praticò, Oliva, Scopelliti e Bruno. Il cammino del Cataforio nel Girone G è iniziato con due sconfitte consecutive, la prima casalinga contro l’Assoporto Melilli, la seconda a Cefalù, mentre nella terza giornata Durante e soci si sono imposti sul Farmacia Centrale Paola con il punteggio di 5-2 conquistando così i primi tre punti di stagione.

Andrea Cignarale
Responsabile Comunicazione Rasulo Edilizia Bernalda Futsal