Un occhio al… Maritime Augusta Futsal

La prossima avversaria del Rasulo Edilizia Bernalda Futsal è la corazzata del girone G, candidata principale alla promozione in Serie A2: il Maritime Augusta non ha mai nascosto le sue ambizioni e attualmente guida il raggruppamento con dieci punti all’attivo, uno in più rispetto alle inseguitrici Real Cefalù e Assoporto Melilli. Dopo le tre vittorie nelle prime tre partite, la compagine siciliana ha colto un pari nella trasferta di Paola, risultato che ha comportato uno scossone nello staff tecnico, con l’esonero dell’allenatore Rino Chillemi per alcune divergenze. Diverse sono le ipotesi riguardo al successore del tecnico siciliano, ma al momento nulla di ufficiale trapela dalla società siracusana. La rosa biancazzurra ha tra i pezzi pregiati il pivot Zanchetta, lo scorso anno capocannoniere in Serie A1 con i vicecampioni d’Italia del Real Rieti, ma numerosi sono i nomi altisonanti del roster augustano: Spampinato, Ortega, Dal Cin, Chalo, Follador e Ortisi sono solo alcuni dei giocatori di fama nazionale che sabato affronteranno il Rasulo Edilizia Bernalda. Il presidente del Maritime Augusta Giuseppe Ciccarello ha sottolineato il programma della sua società di raggiungere in due anni la massima serie: le prime partite della stagione hanno evidenziato la forza della compagine biancazzurra, tallonata dall’altra pretendente alla promozione, il Real Cefalù, squadra tra le più organizzate del girone.

Andrea Cignarale
Responsabile Comunicazione Rasulo Edilizia Bernalda Futsal