Under 21 corsara a Grassano. I rossoblù dilagano contro il CMB Futsal

Pronto riscatto per il Rasulo Edilizia Bernalda Under 21 che torna al successo nella trasferta di Grassano, battendo con un perentorio 13-2 i padroni di casa del CMB Futsal. I rossoblù di Gallitelli vanno oltre le assenze e una condizione fisica precaria di alcuni atleti ed espugnano il PalaSport grassanese grazie ad una prestazione attenta e cinica che permette a Paradiso e soci di continuare ad ambire alla qualificazione per i play-off scudetto. La partita è sicuramente molto equilibrata nella prima frazione, con gli ospiti che vanno negli spogliatoi sul parziale di 3-1: a sbloccare il risultato ci pensa l’italo-argentino Lodh Meric de Bellefon, mentre Nunzio Eletto sigla una doppietta importante per il team jonico; in mezzo il gol che accorcia le distanze a firma di Tortorelli, mentre Musillo sbaglia un tiro libero. Nella ripresa il gol di Carlomagno sembra riaprire definitivamente l’incontro, con i padroni di casa che credono fortemente nel pareggio, ma subiscono una pesante goleada grazie alle altre due reti di Meric de Bellefon, alle doppiette di Perdicchia e Laurenzana e ai gol di Paradiso, Petrocelli, Parisi e Gomez. Al termine della contesa il bernaldese Simone Parisi festeggia il suo primo sigillo stagionale: “Sono felice per il gol e per la prestazione della squadra: era importante rialzarsi dopo la sconfitta di domenica scorsa contro la capolista e devo dire che siamo ripartiti di slancio. Quello di oggi era un derby e naturalmente la vittoria è importante per la classifica e per il morale: crediamo fortemente di poter raggiungere i play-off e lotteremo fino all’ultima giornata per centrare l’obiettivo”. Primo tempo da incorniciare per Nunzio Eletto, tra i protagonisti della trasferta di Grassano: “Stiamo vivendo una stagione al di sopra delle aspettative, visto il nostro ruolo di matricola in un campionato nazionale. Sono contento per il successo e per le due reti, ora non dobbiamo perdere altro terreno e continuare a vincere per il sogno play-off”. Chiusura con il tecnico rossoblù Michele Gallitelli: “La partita di Grassano ha vissuto due momenti completamente diversi: nella prima frazione le due squadre si sono battute con grande intensità ed equilibrio, mentre nella ripresa è emersa la nostra incredibile voglia di vincere. Sono contento della reazione dei miei ragazzi e delle prestazioni di chi finora era stato impegnato meno, voglio elogiare il nostro portiere Alessandro De Pizzo che, nonostante un fastidio al ginocchio, ha stretto i denti e ha difeso la nostra porta con la solita bravura. Ora sotto con gli allenamenti, anche perchè all’orizzonte c’è un altro impegno esterno a Cassano e non possiamo perdere punti importanti rispetto alle nostre dirette avversarie nella corsa play-off”.

TABELLINO
CMB FUTSAL: Albanese, Annecca, Amato, Spadafino, Amato, Carlomagno, Leschian, Tortorelli, Canitano, Lacertosa, Salvatore. Allenatore: Catalano
RASULO EDILIZIA BERNALDA: De Pizzo, De Bellefon, Parisi, Paradiso, Dell’Osso, Petrocelli, Musillo, Laurenzana, Perdicchia, Eletto, Gomez. Allenatore: Masiello
ARBITRO: Coviello di Potenza. CRONO: Negro di Policoro
MARCATORI: 5’12”pt, 1’21”st, 17’35”st De Bellefon, 9’03”pt, 19’31”pt Eletto, 17’22”pt Tortorelli, 0’7”st Carlomagno, 3’22”st Gomez, 6’43”st Paradiso, 10’51”st, 12’03”st Perdicchia, 15’21’st Parisi, 17’52”st, 19’21”st Laurenzana, 18’15’st Petrocelli

Andrea Cignarale
Ufficio Stampa Rasulo Edilizia Bernalda Futsal