Under 21, torna la Coppa Italia. Contro il Matera in palio l’accesso ai trentaduesimi

Si rinnova la sfida tra Rasulo Edilizia Bernalda e Real Team Matera: i rossoblù, infatti, dopo aver superato brillantemente il turno preliminare contro il Signor Prestito Medio Basento, affrontano i sessantaquattresimi di finale con l’obiettivo di continuare l’avventura nella competizione nazionale che mette in palio la coccarda tricolore. Superare il turno non sarà impresa facile per la compagine di mister Gallitelli che dovrà vedersela contro la capolista del girone T, già affrontata in campionato alla seconda giornata, quando i biancazzurri si imposero alla Tensostruttura di Matera con il punteggio di 4-1. La sfida del PalaCampagna avrà il sapore della rivincita per i giovani bernaldesi, consapevoli di affrontare una delle migliori squadre del girone T: “Il match contro il Matera ci dà i giusti stimoli e una carica incredibile – spiega Vincenzo Magliocca- La squadra ha lavorato bene in questa settimana, sfruttando il turno di riposo previsto dal calendario per preparare al meglio questa importante sfida. Siamo consapevoli della forza dei nostri avversari che stanno affrontando anche il campionato di Serie A2, ma questo non ostacola la nostra voglia di passare il turno. Ci aspetta una partita intensa, determinata e senza sbavatura sia in difesa che in attacco: la spinta del PalaCampagna, poi, potrà certamente aiutarci nei momenti decisivi dell’incontro”.
Il match di Coppa Italia sarà diretto da Paolo Lapenta di Moliterno, mentre il cronometrista sarà Franco Ferra della sezione di Policoro.

Andrea Cignarale
Ufficio Stampa Rasulo Edilizia Bernalda Futsal