Bernalda Futsal. I rossoblù vittoriosi in entrambe le amichevoli con Itria Fc e Futsal Potenza

Il Bernalda Futsal si impone su Itria Fc e Futsal Potenza nel triangolare amichevole disputato sabato 26 settembre al PalaCampagna di Bernalda sul nuovo parquet che ospiterà le gare interne dei rossoblu nella storica stagione di serie A2. Nella prima gara gli uomini di Lamers hanno battuto il Futsal Potenza per 6-2 con la doppietta di Lemos e marcature di Gallitelli, Zancanaro, Giannace, oltre ad un’autorete. Nella seconda partita, invece, i bernaldesi hanno superato per 3-1 l’Itria Fc grazie alla doppietta del pivot Piovesan e alla rete di Lemos. Due buoni test per il Bernalda che ha mostrato una condizione fisica in crescita e trame di gioco interessanti in vista dell’inizio del campionato. Al termine del match abbiamo raccolto le dichiarazioni del tecnico rossoblu Mathias Lamers: “Queste amichevoli sono importanti perché mettiamo in pratica il lavoro settimanale. Mi è piaciuto molto come abbiamo giocato la prima partita, mentre nel secondo incontro ci è mancato un po’ di equilibrio: siamo stati positivi in difesa ma in avanti avremmo potuto fare meglio. Spero di raggiungere l’equilibrio di squadra sia difensivo che offensivo per l’esordio in campionato del 17 ottobre contro il Cataforio. Stiamo lavorando molto con tutto lo staff tecnico che ho a disposizione e sono convinto che per l’inizio del campionato ci faremo trovare pronti. Sarà un campionato abbastanza impegnativo ed equilibrato. Siamo al primo campionato in serie A2 e sarà un’esperienza importante per alcuni nostri giocatori che non hanno mai disputato questa categoria”. Per quanto riguarda il grado di preparazione dei suoi ragazzi, Lamers dice: “Siamo reduci dal quadrangolare a Policoro, dove abbiamo fatto bene soprattutto nella seconda partita. Nel triangolare odierno abbiamo vinto entrambe le gare ma per me, risultato a parte, mi interessa la risposta della squadra che deve mettere in campo durante le partite quello che recepisce nel corso degli allenamenti. Sono ottimista perché abbiamo ancora un paio di amichevoli prima dell’esordio in campionato e sono sicuro che arriveremo nella condizione ottimale”

Ufficio stampa ASD BERNALDA FUTSAL

Bernalda Futsal. Fernando Calderolli: “L’obiettivo è arrivare il più in alto possibile”

Nuovo colpo a sorpresa della dirigenza rossoblu che completa la rosa del Bernalda Futsal con un altro elemento di spessore e qualità: Fernando Calderolli, classe ’91, laterale italo-brasiliano che ha militato nelle ultime due stagioni in serie A2 con la Tombesi Ortona. In passato Calderolli ha militato nel Signor Prestito CMB vincendo il campionato di serie A2, nel Loreto Aprutino, nell’Acqua e Sapone Montesilvano, dove ha vinto il campionato di B nel 2013/14 e nella stagione successiva quello di serie A2. Il laterale brasiliano torna in Basilicata dopo l’esperienza maturata con l’Avis Borussia Policoro nelle stagioni 2015-16 e 2016-17. Queste le prime parole di Calderolli da calcettista bernaldese: “Ho avuto un’ottima impressione dell’ambiente bernaldese, sono arrivato qui da qualche giorno e sono stato trattato benissimo. Ho notato che c’è serietà e voglia di crescere. Questo è un aspetto estremamente positivo che cerco sempre in una società e in una squadra”. Calderolli come calcettista si descrive così: “Sono un laterale sia con caratteristiche difensive che offensive. Sono un combattente su ogni pallone. Spero di aiutare la squadra poi il ruolo in cui sarò schierato lo deciderà il tecnico. Ovviamente l’obiettivo è quello di dare il massimo e vincere tutte le partite”. In merito alla sua nuova squadra, Fernando dice: “Conoscevo quasi tutti i miei compagni di squadra per averli incontrati da avversari nei campionati passati e anche il mister che ha allenato mio fratello Fabricio. La società ha investito tanto per comporre una buona squadra quindi l’obiettivo è quello di arrivare il più in alto possibile”.  Il pensiero finale è dedicato all’impagabile tifoseria rossoblu: “Avevo già visto dei video dei supporters del Bernalda. E’ una bellissima tifoserie che ho avuto modo di conoscere in occasione della Coppa Divisione quando giocavo nel CMB: ricordo che loro cantarono per tutta la partita e questo mi impressionò molto. E’ bello vedere tanta gente che sostiene così la squadra, a loro dico che darò il massimo per portare il Bernalda più in alto possibile…Darò tutto! Spero di essere accolto bene!”. L’ingaggio di Calderolli chiude ufficialmente il mercato del Bernalda Futsal per questa fase estiva. 

Ufficio stampa ASD BERNALDA FUTSAL