BERNALDA FUTSAL – CITTA’ DI MELILLI: 1-2. NON BASTA IL CUORE, AL “PALACAMPAGNA” PASSA LA CORAZZATA SICILIANA

Seconda sconfitta casalinga consecutiva per il Bernalda Futsal che falcidiato da squalifiche (Lemos e Murò) e infortuni (Calderolli) cede al Palacampagna contro il Città di Melilli, una delle compagini più accreditate alla vittoria finale del campionato. Sulla panchina rossoblu c’è l’esordio del neo tecnico Francesco Cipolla in sostituzione di Marcos Mathias Lamers. La gara equilibrata nel primo tempo terminato 0-0 svolta ad inizio ripresa quando il Melilli capitalizza due opportunità baciate da un pizzico di fortuna per realizzare le reti con Bocci ed Everton. Il Bernalda reagisce ma trova sulla propria strada le prodezze del portiere Parisi che capitola solo a 1’33’’ dal suono della sirena finale alla marcature del bomber Piovesan. I siciliani conquistano il successo; per i rossoblu, malgrado la sconfitta, restano dei passi avanti di crescita incoraggianti in vista dei prossimi incontri.

Cronaca. Il Bernalda, sconta le assenze per squalifica di Lemos e Murò ma recupera Boschiggia in porta presentando il seguente quintetto iniziale: Boschiggia, Zancanaro, Borges, Piovesan, Gallitelli. Dall’altra parte il Città di Melilli schiera: Parisi, Chalo, Everton,  Zanchetta, Bocci. Nei primi minuti il Bernalda tiene in mano il pallino del gioco: due tentativi di Piovesan vengono disinnescati dal portiere siciliano Parisi. Il Melilli con il passare dei minuti prende campo : Everton impegna Boschiggia. Il Bernalda pericoloso: Bocca si libera in banda e scarica a rete ma Parisi si oppone. Poco dopo il Melilli vicino al gol: la conclusione a botta sicura di Everton è salvata sulla linea da Gallitelli. I rossoblu rispondono con la girata a rete di Piovesan, Parisi respinge in tuffo. Il portiere siciliano devia anche il diagonale di Gallitelli, servito da Piovesan. Dall’altra parte siluro di Rizzo, Boschiggia è prodigioso. Il Melilli sfiora la rete: Everton è murato da Boschiggia, sulla respinta Moraes calcia al lato da posizione favorevole. Il Bernalda a 4’13’’ da termine della frazione raggiunge il bonus di 5 falli. In chiusura di frazione prodigioso intervento di Boschiggia su Failla, sull’altro fronte Gallitelli (due volte) e Piovesan chiamano all’intervento Parisi. Il primo tempo termina 0-0. 

Frizzante l’avvio della ripresa, gli ospiti passano in vantaggio con Bocci che sfrutta un rimpallo favorevole per insaccare da pochi  passi. Trascorrono due minuti per il raddoppio siciliano: Everton è lesto a raccogliere un rimpallo di Bocca per mettere in rete lo 0-2. Il Bernalda prova a rimettersi in carreggiata con conclusioni dalla media distanza, di contro il Melilli è velenoso in contropiede. I lucano non issano “bandiera bianca” e si riversano in avanti: la staffilata di Bocca, su scarico di Zancanaro, incontra l’opposizione di Parisi. Pochi secondi dopo è Saponara a tirare al lato da pochi passi dalla porta siciliana. A 4’ dal suono della sirena mister Cipolla si gioca la carta del quinto di movimento (Zancanaro). I rossoblu mancano la rete in un’azione incredibile con Piovesan, murato da un avversario, raccoglie Gallitelli calcia a botta sicura Parisi si oppone. A 1’33’’ dal suono della sirena finale i padroni di casa accorciano le distanze: Parisi compie il miracolo su Borges, Piovesan si avventa sulla sfera e infila Parisi per 1-2. Negli ultimi scampoli di gara Bocca incassa il secondo giallo per un fallo tattico e viene espulso dall’arbitro lasciando il Bernalda in inferiorità numerica. Risultano vani gli ultimi disperati assalti rossoblu, vince il Melilli che conquista il terzo successo consecutivo in campionato. 

BERNALDA FUTSAL: 2 De Pizzo, 4 Calderolli, 5 Zancanaro, 6 Borges, 9 Piovesan, 10 Gallitelli, 11 Bocca, 13 Boschiggia, 14 D’Amelio, 23 Quinto, 25 Saponara, 28 Giannace. All. Cipolla

CITTA’ DI MELILLI:  1 Tornatore, 3 Failla, 4 Monaco, 5 Chalo, 6 Schembri, 7 Rizzo, 8 Everton, 10  Bocci, 12 Parisi,  13 Zanchetta, 45 Bruno, 70 Moraes.  All. Bosco.  

Arbitri: 1ˆ Losacco di Bari , 2^  Dimundo di Molfetta , cronometrista Fiorentino di Molfetta

Ammoniti: Everton (M), Bocca (B), Failla (M), Boschiggia (B), Gallitelli (B), Giannace 

Espulso: Bocca (B)

Marcatori: 1’50’’ s.t. Bocci (M), 4’40’’ s.t. Everton (M), 18’27’’ s.t Piovesan (B)

Ufficio stampa Bernalda FutsalEnrico Losito