Bernalda Futsal, il team manager Rosa: “Iniziano a maturare i frutti del lavoro svolto”

Il Bernalda Futsal ha ripreso la settimana di allenamenti in vista della gara di sabato prossimo al PalaCampagna contro la Sicurlube Recalbuto. I rossoblu sono rinfrancati dai 5 risultati utili consecutivi e dalla grande prestazione di Polistena. Il team manager dei lucani Angelo Rosa commenta così il pari in Calabria: “E’ stata una partita tosta e maschia. Abbiamo incontrato una buona squadra come il Polistena che occupa il secondo posto in campionato ma noi ce la siamo giocata ad armi pari nonostante lo sbandamento iniziale con la rete incassata. Poi abbiamo iniziato a giocare, il loro portiere Parisi è stato autore di grandi parate. Siamo riusciti a pareggiare con Schacker su tiro libero ma avremmo potuto vincerla la gara, a parte l’altro tiro libero che abbiamo sbagliato, siamo riusciti a creare tantissime palle-gol. A mio avviso è stata una delle migliori prestazioni di questa stagione. Siamo andati vicini al colpaccio; sono convinto che giocando in questo modo ci toglieremo tante soddisfazioni”

LA STRISCIA POSITIVA. Cinque risultati utili consecutivi per i rossoblu, segnale inequivocabile di continuità. In buona sostanza la retta via è stata imboccata: “Dare continuità ai risultati è fondamentale – prosegue Rosa –dobbiamo recuperare ancora tre partite con Cosenza, Viggiano e Bovalino. Però siamo cambiati in meglio prima con l’avvento di mister Cipolla e successivamente con il futsal mercato invernale; la squadra è stata rinforzata con acquisti di spessore come Timm, Schacker, Amzil e l’ultimo arrivato Ghislandi. Senza dimenticare il ritorno di Davide Fusco. Questi nuovi ingaggi ci stanno dando una grossa mano, l’auspicio è quello di continuare così perché i frutti del lavoro svolto iniziano a maturare”.

GHISLANDI. Il giovane team manager si sofferma proprio sull’ultimo ingaggio: una sorta di coup de théâtre della dirigenza bernaldese: “Marvin è un classe ’99, vanta delle convocazioni nella nazionale belga. E’ un giocatore che possiede un bel calcio e un controllo di palla pulito. Sabato scorso appena è entrato in campo stava segnando alla prima occasione. Ci darà sicuramente una grande mano. E’ un ragazzo abituato a lottare e si sta integrando al meglio con i nuovi compagni di squadra. Il suo contributo sarà fondamentale come quello degli altri sia vecchi che nuovi”

VERSO IL REGALBUTO. Dopo un mese d’assenza e le tre trasferte consecutive, i rossoblu tornano a giocare al PalaCampagna: “Affronteremo il Regalbuto – continua il dirigente rossoblu – loro hanno un’ottima squadra ben allenata da mister Paniccia. All’andata abbiamo perso al culmine di una gara molto combattuta. Sappiamo che sarà un’altra dura battaglia ma mister Cipolla sta preparando la gara al meglio curando tutti i dettagli. Speriamo di recuperare il nostro capitano Gallitelli perché in queste ultime partite abbiamo patito la sua assenza. Proveremo ad allungare la striscia positiva. Ci dispiace giocare nuovamente ancora senza il nostro pubblico passionale che speriamo di riabbracciare al più presto”.

Ufficio stampa ASD BERNALDA FUTSAL