Bernalda Futsal, verso la Coppa Divisione contro la Feldi Eboli. Mazzei: “Non faremo la vittima sacrificale”

Dopo la quinta vittoria consecutiva in campionato sul difficile terreno campano del Futsal Parete, i rossoblù si immergono nella Coppa Divisione per un match storico ed affascinante, infatti al PalaCampagna martedì prossimo (inizio ore 18:00) scenderà la Feldì Eboli, compagine di Sere A. Per presentare la gara abbiamo ascoltato Giuseppe Mazzei, Direttore Generale del Bernalda Futsal.

“Siamo partiti  – dice Mazzei – con l’obiettivo di ben figurare in campionato e di onorare al meglio le Coppe: la Coppa Italia riguarda solo le compagini di B mentre quella di Divisione ti offre tanta visibilità in quanto ti permette di affrontare anche squadre di altri gironi o di categoria superiore. Gli altri anni non siamo stati fortunati invece quest’anno siamo andati avanti e incontreremo una compagine di serie A con tantissimi campioni. Per noi sarà un onore poterli ospitare al PalaCampagna e anche per il nostro pubblico vedere il Bernalda confrontarsi con una compagine di serie A è comunque un evento bello e particolare. Non faremo la parte della vittima sacrificale con il massimo rispetto degli avversari nella consapevolezza che loro sono di due categorie superiori. La Feldi Eboli sta disputando un ottimo campionato in serie A e in squadra hanno anche giocatori che militano in Nazionale. Noi giocheremo sicuramente la nostra partita per onorare la Coppa. Ci sarà l’opportunità per i nostri ragazzi di mettersi in mostra e di dimostrare il loro valore contro un avversario così forte. Il pubblico? E’ sempre una scommessa il turno infrasettimanale anche per l’orario d’inizio delle ore 18:00. Speriamo, comunque, di avere il pubblico delle grandi occasioni e di riempire il PalaCampagna. Chi ci sarà assisterà ad una bellissima serata di futsal…Noi ce la giocheremo”

Ufficio stampa ASD BERNALDA FUTSAL