Bernalda Futsal, verso Regalbuto. Borges: “Dobbiamo essere più cattivi sotto porta”

Il Bernalda Futsal sarà impegnato sabato per la 4^ giornata di campionato nell’impegnativa trasferta siciliana conto la Sicurlube Regalbuto al Palasport Giovanni Paolo II di Regalbuto (EN) con inizio alle ore 16.00. Sul primo match in terra siciliana della stagione abbiamo ascoltato il laterale brasiliano rossoblu Marcio Borges che sul confronto afferma: “Il Regalbuto è una squadra giovane con grande entusiasmo e in panchina ha un allenatore preparato. Sarà una partita molto difficile perchè loro sono in crescita di condizione psicofisica ma noi dobbiamo giocare come se fosse una finale. Questo vale per tutte le gare che affronteremo.Siamo tutti arrabbiati per le due sconfitte consecutive anche se perdere fa parte dal gioco. Ci dispiace per il modo in cui sono giunte queste sconfitte; diciamo pure che è questo che ci fa male”. Borges scende nei particolari e su alcuni aspetti da migliorare già dalla gara in Sicilia: “Abbiamo incassato dei gol evitabili che ci sono costati cari nelle ultime due partite. In ogni caso dalla gara di sabato scorso contro il Mellili ho notato una crescita molto importante della squadra in tutti i sensi soprattutto nell’atteggiamento ad approcciare la partita; da qui  dobbiamo ripartire. Siamo solo alla seconda settimana di lavoro con mister Cipolla e siamo in crescita, abbiamo tutte le carte in regola per fare bene. Peccato per il risultato di sabato scorso perché abbiamo creato tanto e sviluppato un buon possesso palla però ci è mancato il gol. Dobbiamo essere più cattivi sotto porta”. 

Ufficio stampa ASD BERNALDA FUTSAL